Martedì, 21 Novembre, 2017

Spalletti: "Secondo me il Napoli è perfetto, noi dobbiamo sfidarli"

DIRETTA Napoli-Inter, Spalletti: LIVE TMW - Inter, iniziata la conferenza stampa di Spalletti
Marzia Fragale | 21 Ottobre, 2017, 00:23

Queste le parole di Luciano Spalletti, allenatore nerazzurro, in conferenza stampa pre Napoli-Inter. Leggerezza? Se voi pensate questo è meglio che state a casa. Non bisogna fare calcoli e devi essere piu' bravo nella loro prima qualita', il possesso palla. "C'è un pallone solo, se lo tengono gli altri è un casino". La perdono ma potevano vincerla. Meritano proprio per l'atteggiamento che hanno di avere tutti i consensi di commenta il calcio in generale. "Sarri? E' eccezionale, se avesse continuato a lavorare in banca sarebbe ministro dell'economia". L'atteggiamento della squadra dopo il 2-2 è di quelli che ti fanno capire cosa hanno nella testa e nel cuore: vogliono imbottire la squadra di interismo. La convinzione la sicurezza appartiene a questi ragazzi, al loro modo di allenarsi essere ed professionisti.

La partita è un esame di maturità? I cinque gol incassati finora rappresentano la miglior partenza dell'era Sarri: lo scorso anno dopo otto giornate il Napoli aveva incassato gia' 9 gol, mentre due anni fa ne aveva presi 8. Io mi sento di avere il vento a favore, so di averla ma ne vedrete ancora delle belle (ride n.d.r.).

"Secondo me l'ha collocata nel modo giusto, ha detto di lasciarlo sognare". Ci ha fatto piacere vederlo dentro lo spogliatoio. Ci può anche essere un ulteriore balzo per accorciare le differenze che indubbiamente ci sono. "Quando parla, usa quello che è stato il suo trascorso vincente". Giravano palla a tre senza alzare troppo il terzino che faceva di fatto il centrocampista puro. È stata una situazione tattica particolare, ma il Napoli ha trovato le misure ed ha trovato le condizioni giuste per poter pareggiare la partita. È un derby tra Arezzo e Certaldo, ma anche tra Petrarca e Boccaccio.

Juventus, il probabile undici anti-Sporting: Mandzukic stringe i denti
NOTE: ammonito Coates (S), Bruno Fernandes (S), Sturaro (J), Chiellini (J). Assistenti addizionali di porta: Andre Marriner e Paul Tierney.

"A Napoli sara' un esame?" Amo gli animali, ritengo che non siano loro le bestie perciò preferisco accarezzarli invece che mangiarli!non amo molto i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve. Raggiungono la perfezione in alcuni momenti.

In questo caso qua nessuno perché hanno giocato in settimana. Napoli mi piace e c'è una ragione, perché ci ho vissuto due anni, ma non tutte le squadre mi stanno simpatiche.

Spalletti è comunque soddisfatto della sua rosa e delle pedine che ha a disposizione, capaci di sacrificarsi per il gruppo: "Noi non siamo moltissimi, siamo costruiti per quella che deve essere la nostra corsa e le nostre intenzioni". Al momento noi siamo stati eccezionali nella scelta dei momenti, nella valutazione dell'importanza del momento.