Venerdì, 20 Ottobre, 2017

Attentato a Marsiglia: le foto di Ahmed, il "ragazzo normale" diventato killer

Attentato Marsiglia, il passato italiano di Ahmed Hanachi ad Aprilia: sposato con un'italiana Il killer di Marsiglia come Anis Amri: ha vissuto ad Aprilia (e aveva una moglie italiana)
Vindonio Cherico | 04 Ottobre, 2017, 00:20

I due poi si sono lasciati e l'uomo ha abbandonato Aprila e l'Italia.

La procura di Roma aprirà un fascicolo contro ignoti, e per associazione con finalità di terrorismo, nel quadro degli accertamenti che saranno avviati per fare luce sulla rete di contatti in Italia di Ahmed Hanachi, il tunisino autore del duplice omicidio di Marsiglia. Secondo le indagini effettuate anche grazie ai dati forniti dalle autorità francesi, l'uomo non avrebbe avuto contatti con Anis Amri e con i quattro tunisini espulsi dall'area di Latina.

Il tunisino trentenne nel 2006 era entrato in Italia proveniente dalla Francia.

Sposato con una donna italiana, il killer di Marsiglia avrebbe un passato in Italia.

Roma, Schick è di nuovo ko
Non finisce la sfortuna per Patrik Schick , che a quanto pare dovrà rinviare ancora una volta il suo esordio dal primo minuto con la maglia della Roma .

"Non sembrava radicalizzato. Aveva modi e stile di vita occidentali": sono le dichiarazioni, come riporta l'Ansa, di alcuni conoscenti di Aprilia riguardo Ahmed Hanachi e il periodo in cui ha vissuto nella provincia pontina.

Dagli ultimi sviluppi dell'inchiesta, 24 ore prima dell'attacco alla stazione era stato rilasciato dalla polizia di Lione, che lo aveva fermato ritenendolo responsabile di un furto e trovandolo senza permesso di soggiorno. In verità, l'uomo in ogni occasione in cui era stato arrestato aveva sempre fornito generalità diverse.

Le Monde e il settimanale Le Point che hanno indagato su Ahmed Hanachi, hanno scoperto che era stato arrestato anche in Italia due volte per furto e spaccio di droga. Ma quello che maggiormente salta all'attenzione, è che non è il primo caso di terrorista ad avere soggiornato in Italia, soprattutto nella zona di Aprilia.