Venerdì, 20 Ottobre, 2017

Milan, 'salta la prima testa': Montella annuncia l'addio del preparatore atletico

Leonardo Bonucci Leonardo Bonucci
Vindonio Cherico | 27 Settembre, 2017, 00:14

Quarto cruccio per Montella è rappresentato dalla scelta del tandem d'attacco: il Milan dovrebbe imporre il proprio gioco, ma quando va in campo con il 3-5-1-1 (una punta seguita da un trequartista) va sempre in affanno e non riesce ad accompagnare le azioni offensive come si deve.

Vincenzo Montella prende i primi provvedimenti per fare ripartire il Milan: "Nuovo piano per la preparazione atletica, rapporto interrotto con Marra".

La sconfitta contro la Sampdoria - seconda nel giro di poche settimane dopo quella contro la Lazio - ha portato nell'occhio del ciclone Vincenzo Montella. "Colgo l'occasione per ringraziarlo per il lavoro svolto in questi anni al mio fianco", si legge nel messaggio dell'allenatore del Milan.

È morta Liliane Bettencourt, figlia del fondatore di L'Oréal
La rivista Forbes nel marzo scorso l'aveva incoronata la donna più ricca del mondo con un patrimonio di 36 miliardi di dollari. Figlia di Eugène Schueller, il fondatore della multinazionale della cosmesi, Liliane ereditò l'azienda nel 1957.

Oggi sia l'amministratore delegato che il Direttore sportivo Massimiliano Mirabelli hanno voluto incontrare la squadra a Milanello per ribadire la volontà di vedere un cambiamento radicale nell'approccio ai match in futuro a partire dalla gara di giovedì contro il Rijeka e di domenica contro la Roma, match che potrebbe segnare un vero e proprio spartiacque alla stagione milanista. Poco fa, a sorpresa, è arrivata la decisione del tecnico rossonero di licenziare il preparatore atletico.

Sono cinque i capi d'accusa che il quotidiano torinese lancia nei confronti di Montella: il primo riguarda la personalità della squadra quando gioca in trasferta.