Venerdì, 17 Novembre, 2017

Uomini e Donne, Giorgio Manetti pronto ad abbandonare il programma

Uomini e Donne, Raffaella Mennoia furiosa per le critiche sul caso Sona: Uomini e Donne, svelato il nuovo tronista: arriva direttamente da Temptation Island
Aida Italiano | 27 Agosto, 2017, 00:19

Mancano pochissime settimane all'esordio della nuova stagione di Uomini e Donne, e mentre prosegue il gossip in merito alla registrazione delle presentazioni ufficiali di tronisti e corteggiatori, anche la creatrice del programma, Raffaella Mennoia, si trova al centro di una delle innumerevoli "dispute social" del mondo dei reality.

L'ex tronista questa volta ha deciso di scagliarsi contro il fan di Uomini e Donne rispondendo al commento sui social: "Continui a venire ogni volta sotto le mie foto e della mia ragazza per fare esplodere quell'invidia che altrimenti corroderebbe la tua vita". Ma dunque cosa ha scatenato la nuova bufera per il tronista dopo Uomini e Donne? Le registrazioni della nuova stagione del trono classico cominceranno ufficialmente martedì 29 agosto. Negli ultimi giorni è stata data quasi per certa la partecipazione dell'ex corteggiatore #Mattia Marciano, ma a distanza di alcune ore è spuntato un nuovo nome che tutti i telespettatori di Mediaset conoscono molto bene. La cosa ha immediatamente reso felici i fan di Uomini e Donne, anche se adesso pare che sia arrivato un leggero punto di rottura, come mai?

Ad alimentare le voci di su una sua possibile assenza alla ripresa del programma è lo stesso Giorgio Manetti che in un'intervista ha ringraziato Maria De Filippi dell'opportunità ma non intende più partecipare a Uomini e Donne.

Una Juventus nel segno del tridente… e di Buffon: Cagliari battuto 3-0
Dagli undici metri va Farias: prende la rincorsa, prova la finta ma Buffon non abbocca e respinge il rigore che poteva valere il pari.

Riccardo Gismondi, sia nel suo percorso a Uomini e Donne che a Temptation Island, ha dimostrato di essere un ragazzo dai nervi poco saldi.

Barletta però non sarebbe il primo della famiglia a sedersi sulla poltrona rossa.

Non c'è niente di inusuale o di ingannevole nel voler dare maggiore rilievo ai personaggi che suscitano l'interesse del pubblico, non dimentichiamo che si tratta di una trasmissione televisiva che si regge sugli ascolti e sugli introiti pubblicitari, un flop potrebbe decretare il declino della trasmissione.