Martedì, 19 Settembre, 2017

Sorteggio di fuoco per Roma e Napoli

Chiudi

   Apri Chiudi Apri
Marzia Fragale | 25 Agosto, 2017, 00:35

Infine il Napoli va con Shakhtar Donetesk, Manchester City e Feyenoord: per Sarri l'intrigante sfida con Guardiola all'insegna del calcio spettacolo.

A con Benfica, Manchester United, Basilea e Cska Mosca.

Otto i gironi di Champions League, due le squadre qualificate per ognuno dei raggruppamenti. I partenopei erano posizionati in terza fascia. Queste le indicazioni emerse dal sorteggio della fase a gironi della Champions: le palline estratte da Francesco Totti (premiato dal presidente dell'Uefa Alexander Ceferin) e Andriy Schevchenko hanno riservato ai giallorossi, oltre agli azeri del Qarabag, avversari durissimi come il Chelsea di Antonio Conte, campione d'Inghilterra, e l'Atletico Madrid del 'Cholo Simeone', due volte finalista nelle ultime quattro edizioni.

GIRONE C: Chelsea, Atletico Madrid, Roma, Qarabag.

B con Bayern Monaco, Paris Saint Germain, Anderlecht e Celtic.

Samsung Galaxy Note 8, come guardare l'evento di lancio in diretta streaming
Inoltre sarà dotato di una super batteria (da 300mAh ) e di un sensore per le impronte digitali sul retro . Gli angoli sono più squadrati e la curvatura dello schermo è meno accentuata rispetto ai Galaxy S8/S8+.

GIRONE D: Juventus, Barcellona, Olympiacos, Sporting Lisbona. Tre le squadre italiane ai nastri di partenza, oltre alla Vecchia Signora ci saranno anche la Roma ed il Napoli (quest'ultimo qualificatosi dopo il successo nei playoff contro il Nizza). A completare il raggruppamento dei bianconeri, Olympiacos e Sporting Lisbona, avversarie comunque insidiose, specialmente nelle gare in trasferta.

GRUPPO E: Spartak Mosca, Siviglia, Liverpool, Maribor.

GRUPPO G. Monaco, Porto, Besiktas, RB Lipsia. Ma dal momento che il Real Madrid ha vinto sia la Champions League che la Liga spagnola, il posto vacante della Spagna in Fascia 1 viene occupato dall'ottava federazione in base al ranking: l'Ucraina, il cui club campione nazionale è lo Shakhtar Donetsk.

Premiato anche Francesco. "Sono onorato di questo premio, il primo che la Uefa mi attribuisce". "Sono orgoglioso dei miei anni di carriera".