Martedì, 22 Agosto, 2017

Tomorrowland, il palco va a fuoco: 22mila evacuati

Tomorrowland 2017 domani il più grande festival dance al mondo Tomorrowland, il palco va a fuoco: 22mila evacuati
Aida Italiano | 04 Agosto, 2017, 00:17

Circa 22mila persone sono state evacuate a Santa Coloma de Gramanet, nei pressi di Barcellona, dalla location dove, nella notte tra sabato 29 luglio e domenica 30, si stava svolgendo il festival Tomorrowland Unite. E' accaduto poche ore prima dell'esibizione del famoso dj Steve Aoki ma, a causa ddi un malfunzionamento tecnico, come confermato dall'organizzazione del festival, è divampato un rogo che in pochi minuti si è reso potenzialmente molto pericoloso. Sul palco principale del festival belga si sono esibiti negli anni tutti i più noti dj internazionali, alternando grandi classici della musica elettronica da ballo a novità esclusive prodotte per l'occasione.

Le cause del rogo, scoppiato durante lo spettacolo dei fuochi d'artificio, non sono state ancora accertate ma secondo gli organizzatori della kermesse il rogo è stato provocato da problemi tecnici agli impianti. Più di 22 mila persone sono state evacuate. Sui social network c'è chi che potesta per il comportamento del pubblico, che mentre il palco andava a fuoco non si allontanavano dal pericolo, ma anche chi minimizza gli eventi: nessun ferito e un aneddoto da raccontare.

Vaccini obbligatori, le novità del decreto: cosa cambia
Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin durante la discussione generale sulla conversione in legge del decreto sui vaccini . Documento che prevede la fornitura di vaccini monocomponente . "#Vaccini Senato approva decreto a larga maggioranza".

"La forza pubblica proseguirà nelle indagini, supportate dal team spagnolo del festival".