Martedì, 17 Ottobre, 2017

Roma, di nuovo in fiamme la pineta di Castelfusano: appiccati 2 incendi

Incendio nella pineta delle Acque Rosse Roma, di nuovo in fiamme la pineta di Castelfusano: appiccati 2 incendi
Vindonio Cherico | 18 Luglio, 2017, 00:25

Interdetto un tratto della Cristoforo Colombo a Roma e della Litoranea a causa dell'incendio divampato nella pineta di Castelfusano.

Via Cristoforo Colombo, una delle vie più trafficate della Capitale, che collega il centro città al litorale, è stata chiusa in entrambe le direzioni poco dopo che è divampato il primo incendio, all'altezza di via della Villa di Plinio. Molte le esplosioni, forse di bombole del gas, che sono state udite sa alcuni passanti e residenti di zona.

Italia in fiamme. Restano Campania, Toscana e Lazio (in particolare, in queste ore, il territorio di Ladispoli) le aree del Paese che stanno richiedono la massima attenzione dei vigili del fuoco e della protezione civile per l'emergenza incendi di questi giorni.

IL DOLO - Mentre i canadair sono in azione per domare le fiamme, un uomo sarebbe stato fermato in piazzale Colombo per accertamenti: potrebbe essere lui il responsabile dei roghi. Intense nubi di fumo vengono segnalate dagli abitanti dell'Infernetto, dove la cenere sta scendendo dal cielo ricoprendo le strade del quartiere e la carrozzeria delle auto.

L'ultimo giorno di Charlie Gard: una storia strumentalizzata dalla politica britannica
Una decisione presa probabilmente in seguito ad un appello in video dei genitori che hanno chiesto di aspettare ancora un po'. Tutto questo è, come si sono espressi i vescovi inglesi, heartrending: fa piangere il cuore .

Sembra di essere tornati all'inferno del 2000 quando ci fu quella che venne definita un'apocalisse di fuoco che distrusse buona parte della Pineta. Serve il supporto di tutti sia della Regione che del Governo. Roma non può essere lasciata sola di fronte a questo disastro ambientale.

Come riportato dall'Ansa, la sindaca Raggi, intervenuta sul posto, ha dichiarato: "È una situazione gravissima, non si esclude alcuna ipotesi sulle cause". Vigili del fuoco e carabinieri sono al lavoro per mettere in sicurezza la zona colpita dal rogo e le persone che stanno fuggendo dalle loro abitazioni.

In particolare, i vigili del fuoco di Roma stanno intervenendo con 5 squadre di terra con due elicotteri e 1 aereo.