Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Calciomercato, Milan: i rossoneri piombano su Bonucci, maxi-offerta alla Juve

Milan 'da scudetto', Leo si 'sciacqua la bocca': le prime pagine Milan 'da scudetto', Leo si 'sciacqua la bocca': le prime pagine
Marzia Fragale | 14 Luglio, 2017, 00:20

Per il 21enne ceco, per il quale già si profilava qualche settimana fa il passaggio dalla Sampdoria alla Juventus, ci sono stati alcuni problemi riscontrati al J Medical Center nei primi test del 22 giugno; oggi a Roma l'attaccante ancora in forza ai blucerchiati sta svolgendo ulteriori esami per appurare la sua integrità fisica. Circostanza riportata dal sito Sport Mediaset, che non ha trovato però conferme in via Aldo Rossi. Fantamercato, ma solo apparentemente. Da mesi il giocatore è un possibile colpo bianconero, solo che Milan e Juventus sono divise dalla valutazione per il difensore. Bonucci è un calciatore all'apice della carriera, titolare inamovibile della Nazionale Italiana. È troppo presto dire dove potrà arrivare visto che la squadra avrà almeno sette undicesimi nuovi e bisognerà dare tempo al tecnico di amalgamarla e assemblarla. La sua partenza avrebbe davvero dell'incredibile ma l'impressione è che, dopo tanti successi, il centrale difensivo abbia voglia di cercare nuovi stimoli, ripetendo le proprie prestazioni con un'altra maglia. Di fronte a certe offerte è giusto privarsi di una certezza come Bonucci? Marco Fassone e il d.s. Massimiliano Mirabelli non si tirano certamente indietro.

La prima riflessione che ci viene in mente è di natura tattica.

'Ci sto lavorando' ha risposto Lucci ad una domanda sulla cessione del proprio assistito. È stato il suo spostamento al centro della retroguardia una delle novità vincenti e convincenti della Juve di Conte. Che il divorzio potesse materializzarsi quest'estate era dato quasi per scontato la scorsa estate, ai tempi della famosa lite in diretta televisiva con Allegri durante la gara col Palermo.

Catania, blitz antidroga: ventisei arresti
Stamattina, circa 200 carabinieri del comando provinciale di Catania , hanno eseguito 54 provvedimenti. I bambini venivano utilizzati come schermo per eludere il controllo delle forze dell'ordine.

La seconda riflessione è di natura economica.

Non basta. Leonardo Bonucci potrebbe con tutta probabilità diventare il nuovo capitano del Milan. Ma siamo sicuri che sia la sola squadra a volerlo? "Pronto per ricominciare!" - e negli hashtag, né tanto meno nei tag, è citata la Juventus. Poi in caso di cessione del difensore di Viterbo si ritroverebbe anche a dover acquistare un altro difensore. Naturalmente siamo nel campo delle ipotesi e la volontà del calciatore prevarrà su tutto. Il Milan sembra la destinazione a lui più gradita: anzitutto, perché gli consentirà di rimanere in Italia e di giocarsi le sue chance in vista del Mondiale 2018. Staremo a vedere, sarà divertente.