Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Banche venete, Padoan: esborso effettivo Stato intorno a 5 mld

Pier Carlo Padoan con la commissaria europea alla Concorrenza Margrethe Vestager Pier Carlo Padoan con la commissaria europea alla Concorrenza Margrethe Vestager
Corrado Fuda | 26 Giugno, 2017, 00:26

La Banca centrale europea ha dichiarato che la Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca sono "in fallimento o in probabile fallimento".

"Nel momento in cui Banca Intesa acquisisce le due banche venete, queste cessano di operare in quanto tali, ma continuano ad operare come componenti del gruppo Intesa". Un'operazione che si svilupperà con la creazione di una good bank che verrà acquistata da Intesa, che a Prato è presente con il marchio Cassa di Risparmio di Firenze, e di una bad bank che si accollerà lo Stato. Il decreto mette subito a disposizione anche "un rimborso di circa 400 milioni a copertura di garanzie". Padoan: "Mobilitate risorse fino a 17 miliardi, nessuna interruzione nelle attività di sportello". "Non c'è un problema di flussi di finanza pubblica - ha infatti spiegato Padoan -, si tratta di risorse finanziate da risorse già coperte e legate al provvedimento di dicembre per le ricapitalizzazioni precauzionali".

Il varo del decreto, ha detto il premier, Paolo Gentiloni, in una conferenza stampa al termine del CdM, "è una decisione molto importante, molto urgente, e necessaria e io confido che questa decisione avrà in Parlamento il sostegno che merita, cioè il più ampio possibile".

NORME NAZIONALI - "Di conseguenza - si legge - si è ritenuto di fare ricorso alla normativa nazionale, e in particolare al 'Testo unico bancario', che prevede l'avvio della procedura di liquidazione coatta amministrativa". Il ministro ha fatto capire che la soluzione adottata dal governo era senza alternativa. L'azione risarcitoria da avviare nei confronti dei detti soggetti - i cui profili giuridici devono essere oggetto di attenta analisi - a mio avviso darà ampie soddisfazioni agli azionisti che la avvieranno nelle opportune forme.

Ronaldo al Manchester United? Con Mourinho è ancora gelo
Il quotidiano spagnolo sottolinea che "la parola di Zidane conta molto per Ronaldo " a cui avrebbe confermato il ruolo "cruciale" che occupa al Real Madrid .

BANKITALIA - Gli aiuti di Stato "sono adeguatamente coperti dai crediti delle due banche".

Le parole del ministro Padoan. Un altro decreto, inoltre, dovrà disporre la liquidazione delle due banche, mentre la Banca d'Italia nominerà i due commissari e i comitati di sorveglianza. "Siamo in continuo contatto con le autorità europee".

Slittato nei giorni, il Consiglio dei ministri in questa rovente domenica di giugno, è finalmente cominciato e finito dopo appena venti minuti.