Venerdì, 17 Novembre, 2017

Inter, Spalletti: "Mercato? Prima di acquistare bisogna cedere qualcuno"

Calciomercato Inter, Borja Valero: ecco come lo spagnolo può Spalletti: "Juve, Roma e Napoli sembrano molto avanti a noi"
Marzia Fragale | 23 Giugno, 2017, 00:28

E' un giocatore di sicuro affidamento": "lo dice l'allenatore dell'Inter Luciano Spalletti, intervistato da Premium Sport, a Catanzaro dove sarà premiato con il 'Premio Ceravolo'. Al centro delle sue dichiarazioni non può che trovarsi il calciomercato, con i neroazzurri che hanno chiuso oggi la cessione di Ever Banega e si preparano ad effettuare i primi colpi in entrata con il nome di Borja Valero che negli ultimi giorni è quello più gettonato.

CENTROCAMPO - Borja Valero lo seguivamo quando ero alla Roma e anche l'Inter lo seguiva. Intanto prendiamo in considerazione i calciatori di cui disponiamo e che ci piacciono, poi cercheremo, con le regole del fair-play finanziario e dopo qualche uscita, di mettere mano alla nostra rosa. Probabilmente cambierà squadra e se noi avremo bisogno potremmo provarci. Poi, su Szczesny: "Abbiamo Handanovic che è forte ed espertissimo, l'ho già allenato e so il suo valore, per il momento abbiamo lui e vogliamo fare belle cose con lui". Bisogna considerare le squadre che ci sono arrivate davanti.

Di Francesco: "Roma top club e per me occasione unica"
Nonostante abbia avuto davanti una squadra fortissima come la Juve ha dimostrato di essere una formazione di top player. Non esiste squadra nel mondo che non vende ma non ci sono trattative aperte per altri giocatori che non siano Salah .

L'Inter è chiamata a colmare il gap con le prime tre della classe, ovvero Juventus, Roma e Napoli: "Non sarà facile, contano i punti di distanza e quindi bisognerà fare 9-10 vittorie in più dell'anno scorso". Il nostro obiettivo è quello di ridare la storia che merita a questo club. E sul gradimento nei confronti di Szczesny spiega: "Sa giocare il pallone con i piedi, è utile per comandare il gioco e per imbastire una manovra di qualità già dalla difesa".