Venerdì, 18 Agosto, 2017

Londra, almeno 30 feriti in incendio edificio residenziale North Kensington

Il grattacielo in Latimer Road nell’Ovest di Londra Il grattacielo in Latimer Road nell’Ovest di Londra
Moreno Simi | 15 Giugno, 2017, 00:54

Al momento sarebbero state ricoverate una 40ina di persone, ma nessuno si sbilancia sul possibile numero di vittime.

I testimoni hanno riferito di scene terribili ai giornalisti accorsi sul posto.

Un gruppo di residenti, mercoledì mattina, ha detto "di aver avvertito più volte le autorità del rischio che scoppiasse un incendio, ma le loro denunce non sono state prese sul serio" dal consiglio di quartiere di Kensington e Chelsea, proprietario del blocco, e dall'azienda per la gestione delle proprietà immobiliari a Londra (Kctmo). "Sento grida d'aiuto mentre le fiamme divampano", è uno dei messaggi pubblicato su Twitter da una casa vicina. Altri hanno udito gridare "al fuoco" e visto cadere detriti. Testimoni parlano di ustioni, di intossicazione da fumo e probabilmente anche di cadute durante l'evacuazione che risulta tuttora in corso. Il palazzo, che si trova nei dintorni di Notting Hill, conteneva circa 140 appartamenti e, dunque, approssimativamente 450-500 persone.

Milan, Biglia è a un passo
Come è noto, adesso bisognerà trattare con Lotito , che è solito non fare sconti, anche se in prossimità di contratto in scadenza. L'altro nome caldo è quello di Corentin Tolisso , centrocampista francese del Lione .

La colonna di fumo è ancora visibile in gran parte del centro di Londra verso le 4.25 locali (le 5.25 in Italia).

La Grenfell Tower, questo il nome dell'edificio, è un grattacielo in cemento armato costruito nei primi anni '70 dal governo britannico per fornire alloggi popolari alle famiglie a basso reddito. "Un incidente grave" ha detto il sindaco di Londra Sadiq Khan, niente terrorismo come pure qualcuno nei primi momenti aveva pensato. Al lavoro ci sono oltre 200 pompieri, con una quarantina di mezzi, mentre sono state viste numerose ambulanze e pattuglie della polizia. Intervistato dalla BBC, ha dichiarato di aver sentito grida di panico e molte delle quali pronunciavano "non lanciatevi della finestre" e di essere riuscito a sfuggire al rogo passando per le scale.

Non solo. Un allarme sulle carenze di sicurezza alla Grenfell Tower, il grattacielo residenziale distrutto stanotte da un mega incendio a Londra, era stato lanciato l'anno scorso da un comitato di cittadini, il Grenfell Action Group, ma invano. In un quarto d'ora tutto il grattacielo era avvolto dalle fiamme e c'era ancora gente alle finestre che gridava "aiutatemi!".