Mercoledì, 23 Agosto, 2017

Di Francesco: "Roma top club e per me occasione unica"

Monchi e Di Francesco. Nasce una tripla Roma Roma, Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore. Previsto un contratto biennale
Corrado Fuda | 15 Giugno, 2017, 00:59

"Magari facendo divertire", ha sottolineato il tecnico.

"Buonasera. Grazie per essere venuti".

Prime parole da allenatore della Roma per Eusebio Di Francesco.

"Collegandomi alla domanda del collega, lei che conosce questo ambiente, è difficile allenare a Roma?". La Roma ha fretta? Per riposizionarla nella sfera che riguarda la storia di questo grande club.

Parla Di Francesco: "Buongiorno a tutti".

Ringrazio molto il Presidente Pallotta e tutti dirigenti che hanno deciso di concedermi questa opportunità. Rispetto sì, ma timore no. Non avremo paura di affrontare questa sfida. Poi ho ringraziato tutti alla Roma e l'Inter è la cosa più bella che mi potesse capitare. Per ottenere dei risultati dobbiamo lavorare sodo.

Con OnePlus 5 si potrà scegliere la confezione: ecco le opzioni!
Il fondatore e l'amministratore delegato di OnePlus , Pete Lau , ha confermato in un tweet che i due telefoni saranno aggiornati. Manca la conferma ufficiale, chiaramente, ma si parla del 15 Giugno come data di lancio del nuovo e atteso OnePlus 5 .

Sui contatti con l'Inter: "Sono stato contattato prima della fine del campionato, ma io ho aspettato fine stagione per riprendere contatti". La contraddizione sta anche nel fatto che l'anno scorso sono stati superati tanti record. La Roma è arrivata seconda con 87 punti, c'è stato lavoro un importante. La palla poi torna poi al tecnico e gli viene chiesto di Totti e del futuro del suo ex capitano: "La società ha parlato con Francesco e ora starà a lui dire cosa vorrà fare in futuro".

Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli!

CAPITOLO STADIO."Il valore di avere uno stadio di proprietà sarebbe positivo all'ennesima potenza. I tifosi saranno fondamentali". Nainggolan? Da mezz'ala può fare 18 gol, nel senso che possa partire lateralmente in un sistema di gioco coordinato può facilitarlo. Nonostante abbia avuto davanti una squadra fortissima come la Juve ha dimostrato di essere una formazione di top player. Voglio lavorare al meglio, trasmettere entusiasmo. Ci potranno essere momenti facili o difficili, sarà un percorso più in salita che in discesa. Non esiste squadra nel mondo che non vende ma non ci sono trattative aperte per altri giocatori che non siano Salah.

La Roma ha ritrovato il sostegno della Curva Sud, che aiuto può essere per la squadra?

“Che voleva parlare di calcio e mi ha aperto il cuore.

Su Berardi: "Delle possibilità risponde sempre il direttore". Una grande emozione rivedere tante persone che già c'erano e tanta gente nuova che mi ha accolto con tanto affetto" - ha detto il neo tecnico giallorosso - "E' quasi tutto nuovo, ho visto una grande innovazione e tanta voglia di diventare grandi.