Mercoledì, 23 Agosto, 2017

GP del Canada, vince Hamilton. Ferrari in rimonta, Vettel quarto

DIRETTA / Prove libere 1 F1, GP Canada 2017. Orari tv Formula 1, previsioni meteo Montreal 9-10-11 giugno Diretta/ Formula 1 streaming video e tv prove libere live: tempi e classifica (Gp Canada 2017 Montreal)
Marzia Fragale | 12 Giugno, 2017, 07:06

Lewis Hamilton (Mercedes) ha vinto il Gp del Canada, sul circuito "Gilles Villeneuve" di Montreal, 7/a tappa del Mondiale di Formula 1 2017. Dietro Vettel le due Force India, avversarie più che ostiche nella rimonta del tedesco: quinto posto per Sergio Perez, sesto per Esteban Ocon. Hamilton-Verstappen-Bottas i primi tre. Ripetermi in questo fine settimana è infinitamente speciale. "Sono al settimo cielo" ha detto Hamilton sul podio di Montreal. Kimi Raikkonen penalizzato da un problema al motore elettrico, chiude settimo. Voglio davvero ringraziare il mio team che ha reso questo possibile, e anche i ragazzi in fabbrica, che hanno lavorato sodo per sistemare i problemi che abbiamo avuto nell'ultima gara. Complici le nuove grandi gomme e le ali di dimensioni maggiorate di queste F1, Verstappen tocca il tedesco di quel tanto che basta per danneggiare la parte destra dell'ala anteriore di Vettel.

Con Sebastian Vettel finito nelle retrovie dopo pochi giri e Valtteri Bottas troppo lontano per impensierirlo, Hamilton si è concentrato su se stesso. SI ritrova quarto, ma dietro la collisione Massa-Sainz fa subito uscire la safety car.

Vettel vorrebbe terminare il gran premio con un solo stop, ma considerata la non ottima resa delle gomme rischia il tutto per tutto con le ultra-soft, dopo averne verificato sulla vettura del compagno di squadra la buona resa. Raikkonen praticamente non pervenuto fino alla fine.

Tra i due litiganti, il terzo gode, sia nel senso che Ricciardo può guadagnare un distacco rassicurante, ma anche che la Ferrari rientra sui due piloti Force India. Parole che hanno gettato subito numerosi dubbi sul suo futuro nella massima categoria automobilistica, ma che potrebbero spingere il team di Woking anche ad una separazione con la Honda, ormai responsabile di troppi ritiri, per poter riabbracciare una partnership con Mercedes. A 6 giri dal termine Vettel è alle spalle del terzetto in lotta per il podio e si libera di Ocon con una staccata furibonda che costringe il francese ad andare lungo alla prima variante.

Empoli, Martusciello polemico? "Sapevamo che il Crotone avrebbe vinto..."
Così, insieme ai rosanero e al Pescara ci saranno i toscani nella Serie cadetta del prossimo anno. Ma si aprirebbero altri fianchi ai teorici di un calcio malato e corrotto.

VETTEL RESISTE Sebastian Vettel prova a spuntarla di testardaggine.

Giro 25- Attenzione anche all'altra Force India, quella di Perez, che si fa sotto a Ricciardo, per la quarta posizione.

Dopo una serie di sorpassi Sebastian Vettel riesce a raggiungere la settima posizione. Eliminati il belga Stoffel Vandoorne su McLaren, il canadese Lance Stroll su Williams, il danese Kevin Magnussen su Haas, lo svedese Marcus Ericsson su Sauber e Pascal Wehrlein sull'altra Sauber. E invece i dodici punti presi dal tedesco sono un vero e proprio miracolo, dato l'inizio del Gran Premio.