Martedì, 25 Luglio, 2017

Ultrà Juve, Agnelli in tribunale a Torino

Juve e'ndrangheta Andrea Agnelli sul banco dei testimoni a Torino   
                       
                
         Oggi alle 11:08 Juve e'ndrangheta Andrea Agnelli sul banco dei testimoni a Torino Oggi alle 11:08
Moreno Simi | 16 Mag, 2017, 12:32

Lo riferiscono i legali di Rocco Dominello, Domenico Putrino e Ivano Chiesa, al termine dell'udienza del Processo Alto Piemonte in corso al Tribunale di Torino. Dopo la testimonianza di oggi, Agnelli sarà ascoltato giovedì 18 maggio alle ore 12 a Roma anche dalla commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie. "Si parlava di questioni riguardanti l'organizzazione del tifo e ha escluso qualsiasi tipo di pressione, nemmeno riferite dai suoi più stretti collaboratori", hanno spiegato i due legali. Per circa 40 minuti ad Agnelli sono state poste delle domande sui suoi presunti contatti con uno degli imputati Rocco Dominello, che secondo le accuse riuscì a proporsi come rappresentante della tifoseria organizzata con l'obiettivo di entrare nel business del bagarinaggio. Qui Agnelli dovrà rispondere all'accusa del procuratore federale di aver violato "i principi di lealtà, correttezza e probità", e, "con il dichiarato intento di mantenere l'ordine pubblico nei settori dello stadio occupati dai tifosi ultras". E, stando a quanto si legge nelle carte della procura, Agnelli "ha preso atto che Dominello aveva ottimi rapporti con l'allenatore Antonio Conte, il quale dava molto peso al sostegno della tifoseria tanto da definirla il dodicesimo uomo in campo".

GIUSTIZIA Nessuna pressione mafiosa da parte di Rocco Dominello in merito alla gestione dei biglietti nella curva della Juventus.

Previsioni meteo per venerdì 5 maggio
Non sono previste precipitazioni ma nella giornata di domenica ci sarà un netto calo delle temperature . Qualche disturbo è previsto al pomeriggio sulle Alpi orientali con piogge e locali temporali.

Gli avvocati di Dominello hanno ribadito che il loro assistito è incensurato e si sono dilungati in una serie di particolari, tra cui le sue buone maniere.