Martedì, 19 Settembre, 2017

Serie B, Benevento-Frosinone 2-1: pagelle e highlights. Diretta

Il Pres. Lucio Cioffi Real Campoli Il Pres. Lucio Cioffi Real Campoli
Marzia Fragale | 15 Mag, 2017, 00:10

Sì, perché il pareggio del Frosinone al Vigorito non avrebbe permesso agli estensi di dare il via ai festeggiamenti, considerata la concomitante sconfitta che stava arrivando al Liberati di Terni. Una gara che vale la Serie A, come noto. A Pisa potrà esserci il sorpasso, anche se l'importanza del campionato cadetto gli riserva di diritto il primato.

Quello che in tanti non sanno è però che c'è un filo che lega Fabio Ceravolo al destino della SPAL.

Dopo la rassegna di commenti da parte degli addetti ai lavori di ieri, nella giornata di oggi la redazione di Seriebnews.com ha avuto modo di interpellare in ESCLUSIVA Claudio Onofri, commentare per la Serie B di Sky Sport. Per la seconda piazza il Verona ha il suo destino nelle proprie mani, gli scaligeri hanno impattato 1-1 in casa contro il Carpi ma hanno mantenuto un punto sul Frosinone, a questo punto gli uomini di Pecchia dovranno vincere l'ultima per festeggiare la promozione. Nell'ultimo turno vittoria di misura contro il Vicenza. Fuori causa per squalifica Camporese, Lopez e Chibsah, non recuperano i vari Bagadur, Buzzegoli, Ciciretti e Cissè.

Del Pinto e Viola saranno i centrali di centrocampo, coprendo le spalle ad Eramo, Falco e Venuti schierati di supporto all'unica punta di ruolo, Ceravolo.

Inter, budget stratosferico per Conte o Simeone
L'avventura di Stefano Pioli è giunta al capolinea e per l'ufficialità non resta che attendere la fine del campionato. Il futuro è già segnato, per ripartire nella prossima stagione ci vorrà un tecnico top.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Krajnc, Terranova; Mazzotta, Gori, Sammarco, Maiello, Fiamozzi; Dionisi, Ciofani.

In queste ultime due giornate non cambieranno i moduli di riferimento per i due allenatori.

Sfida fondamentale per entrambe le contendenti, ancora animate da obiettivi importanti.