Martedì, 27 Giugno, 2017

Calciomercato Napoli, Koulibaly: "Resto ma la Premier mi piace"

Koulibaly: “Mi piacerebbe giocare in Premier League. Ma il mio futuro…” Napoli, Koulibaly: “Mi piacerebbe giocare in Inghilterra”
Moreno Simi | 26 Marzo, 2017, 00:13

"Adesso non è il momento adatto per parlare di Calciomercato e di un mio approdo in Premier League". Le parole di Kalidou Koulibaly, ai microfoni di "Talk Sport", arrivano improvvise e dritte al cuore dei tifosi del Napoli e della società partenopea. Nel futuro non si può mai sapere, ora sono concentrato sul mio club.

Emiliano: "Se vinco le primarie Pd non faccio il candidato premier"
Su queste cose non si scherza - tuona Renzi - Evitiamo di strumentalizzare le questioni che riguardano la vita di tutti. Primarie Pd: Andrea Orlando avrebbe incassato l'appoggio di Romano Prodi nella corsa alla segreteria del partito.

Su Koulibaly c'è da tempo il Chelsea di Antonio Conte che la scorsa estate era arrivato ad offrire una cifra vicina ai 60 milioni di euro per portarlo a Londra. Tutto si vedrà nella prossima stagione, ora non posso parlarne. Al di là delle dichiarazioni di rito, il difensore lascia uno spiraglio aperto: "Credo che resterò a Napoli ma non si sa mai, vedremo". Poi Mertens ha scoperto di essere anche altro, è diventato il cannoniere del Napoli, ha stupito, ha dimostrato di poter dare un senso diverso allo sviluppo della manovra offensiva: va catalogato come jolly, ovviamente, da calare secondo usi e necessità di qualsiasi partita, però rappresenta pur sempre una stella che finirà per entrare in competizione con Milik.