Giovedi, 27 Aprile, 2017

"Lotto marzo", la festa-protesta delle donne: sciopero di trasporti, scuola e sanità

8 marzo sciopero generale mondiale Sciopero generale 8 marzo 2017. Tutti i dettagli, fasce garantite ed orari
Edmondo Ceresa | 10 Marzo, 2017, 00:21

"Mercoledì 8 marzo trasporto pubblico capitolino a rischio per lo sciopero generale di 24 ore indetto tra i lavoratori dell'Atac, dai sindacati Orsa Tpl e Faisa Cisal e tra il personale della Roma Tpl dai sindacati Cigl, Cisl, Uil e Usb".

Lo sciopero coinvolgerà anche i trasporti aerei dalla mezzanotte di martedì 7 marzo alle 23.59 di mercoledì. Ecco tutte le informazioni sulle linee Trenord, Trenitalia e Italo.

Lo sciopero dell'8 marzo riguarderà trasporto ferroviario, aereo e il trasporto locale di molte città. I treni regionali potranno dunque subire ritardi, cancellazioni o variazioni. Per i treni a lunga percorrenza è previsto uno speciale programma di circolazione. Viaggeranno i treni inseriti nella lista dei "Servizi Minimi Garantiti" la cui partenza da orario ufficiale è prevista dopo le ore 06:00 e l'arrivo a destinazione finale entro le ore 09:00, e quelli la cui partenza da orario ufficiale è prevista dopo le ore 18:00.

I collegamenti aeroportuali 'Milano Cadorna - Milano Centrale - Malpensa Aeroporto' e 'Malpensa Aeroporto - Bellinzona', in caso di non effettuazione dei treni, potranno essere sostituiti da autobus Point-to-Point (cioè senza fermate intermedie) per le sole tratte 'Luino - Malpensa Aeroporto' e 'Malpensa Aeroporto - Milano Cadorna'.

Investita da un'auto all'uscita della discoteca: Debora muore a 25 anni
La salma della giovane è stata portata all'istituto di medicina legale del Policlinico di Napoli per lo svolgimento dell'autopsia. Portato in ospedale, è stato sottoposto a esami tossicologici per accertare l'eventuale uso di droga o abuso di alcol.

Tra i politici, scontata l'adesione allo sciopero delle donne da parte dei partiti più a sinistra come Prc, SI e Possibile, mentre altrove si sono registrate varie voci critiche.

Per quanto riguarda le corse iniziate all'interno delle fasce orarie di servizio garantito e non ancora ultimate: per il servizio urbano proseguiranno fino al capolinea, per il sevizio extraurbano/ferroviario (ferrovia Trent-Malè-Marilleva e Trento-Bassano) proseguiranno fino al completamento della corsa. Oltre allo sciopero lavorativo, sottolineano le organizzatrici, è possibile aderire anche trovando un momento della giornata per partecipare agli eventi della città, oppure non esercitando, a titolo esemplificativo, una delle tante attività domestiche o di cura che non vengono riconosciute né retribuite.

A Milano lo sciopero durerà dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 al termine del servizio.

TRENI - Sia Trenitalia che Italo aderiscono allo sciopero, che inizierà dalla mezzanotte di martedì 7. Saranno rispettate, però le fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.