Martedì, 17 Ottobre, 2017

Crolla ponte sull'A14 Bologna-Taranto: due morti

Il ponte crollato in A14 in una ANSA Ansa +CLICCA PER INGRANDIRE
Moreno Simi | 10 Marzo, 2017, 00:22

Feriti due operai che stavano lavorando sul ponte. Le due vittime si trovavano a bordo di un'automobile in transito sotto il ponte: sono una coppia di sessantenni, marito e moglie, di Ascoli Piceno. I due operai sarebbero caduti da un'altezza di 7 metri: soccorsi sono trasportati in ospedale in elicottero. All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato in entrambe.

Il crollo è avvenuto all'altezza di Camerano, in provincia di Ancona, tra Loreto e Ancona in direzione Nord.

Il Prefetto di Ancona, Antonio d'Acunto ha convocato d'urgenza una riunione del Comitato operativo della viabilità, il cui scopo è quello di "individuare una soluzione alternativa alla circolazione ordinaria, interdetta nella zona interessata dal crollo".

Nokia 3310 è ufficiale, eccovi qualche dettaglio
Nokia 5 ha un display da 5,2 pollici e definizione più bassa (720p), protetto da un Gorilla Glass leggermente incurvato in quattro colori .

Secondo fonti dei vigili del fuoco ci sarebbero almeno due morti. La coppia viaggiava a bordo di una Nissan Qashqai, travolta dal crollo del ponte, lungo il quale erano in corso lavori di manutenzione, a cura di due diverse ditte. Sono laica, ma stavamo tornando da un conferenza stampa di presentazione ad Ancona della Festa delle Pro Loco che si terrà il 12 marzo a Loreto, dove verranno benedetti i gonfaloni dell'Unpli. "Questo e il fatto che ci troviamo nel territorio di Loreto mi fanno sentire una miracolata". Polizia stradale, vigili del fuoco e polizia stradale sono in azione per provare a liberare le auto incastrate sotto la parte del ponte crollato in piena A14.

Gli automobilisti diretti a Pescara possono seguire la SS 16 per 15 km e rientrare in autostrada da Loreto. Ora il tratto è chiuso in entrambe le direzioni. Entrata consigliata verso Ancona: Ancona sud. Uscita consigliata provenendo da Bologna: Montemarciano. Uscita consigliata provenendo da Pescara: Civitanova Marche.