Martedì, 25 Aprile, 2017

Home > News > Mischa Barton ricoverata in ospedale per un attacco di nervi

Mischa Barton ricoverata, paura a Hollywood per Marissa di The OC L'attrice Mischa Barton ricoverata per sospetti problemi mentali
Aida Italiano | 30 Gennaio, 2017, 00:26

A quanto pare le ultime notizie dicono che Misha Barton, che ricordiamo nel ruolo della protagonista femminile della serie The OC, sarebbe stata ricoverata in ospedale, ma ecco perchè. Pare che la polizia nelle scorse ore sia arrivata nella sua abitazione di Los Angeles: gli agenti, come riporta People, avrebbero risposto più volte a chiamate provenienti da West Hollywood per un non meglio specificato "disturbo".

Cosa ha combinato Mischa Barton?

Ad aggiungere dettagli è però TMZ che racconta in un ricovero per una valutazione psicologica.

Hotel Rigopiano, Curcio (Protezione civile): "Soccorsi proseguiranno tutta la notte"
Al momento gli altri superstiti sono ancora sotto le macerie - si trovano sotto ad un solaio - e i vigili del fuoco hanno più volte parlato con loro.

Secondo il sito americano, la Marissa di The O.C. sarebbe stata vista e sentita dai vicini di casa nel corso di "una vera e propria crisi di nervi". Secondo l'ufficio dello sceriffo di Los Angeles, Mischa è stata accompagnata volontariamente in ospedale.

La triste storia dell'attrice Mischa Barton purtroppo non sembra avere fine, la trentunenne ex-interprete della serie tv O.C. - Orange County è stata ricoverata quest'oggi per sospetti problemi mentali. "Lo sento, ed è arrabbiato".

Nella giornata di ieri Mischa ha poi scritto su Twitter un messaggio di ringraziamento ai suoi fan, che le hanno fatto gli auguri in occasione del suo compleanno due giorni fa. Nel 2009 è stata portata in una clinica psichiatrica dopo aver minacciato di togliersi la vita: "Ero esauritissima, la vita mi era schizzata via di mano", raccontava lei stessa a Vanity Fair parlando di quel periodo buio della sua vita.