Lunedi, 21 Agosto, 2017

Giornata della Memoria, un documentario per non dimenticare

Sipicciano Sipicciano
Edmondo Ceresa | 26 Gennaio, 2017, 00:21

Venerdì 27 gennaio 2017, "Giorno della Memoria", alle ore 11:00 in Viale Dalmazia a Vasto Marina, avrà luogo la deposizione della corona di alloro al cippo commemorativo del campo di internamento di Istonio Marina. "Il Giorno della memoria è una data molto importante, rievoca una pagina così triste e deplorevole della nostra storia, e l'unico modo che abbiamo per far sì che non si ripetano tali atrocità è parlarne, far conoscere i fatti ai nostri ragazzi, in modo che capiscano gli effetti devastanti di ideologie folli ed estremiste".

Quest'anno gli insegnanti delle classi terze medie dell'Istituto "Broccoli" di Morciano di Romagna, con il collega di musica Prof.

Nella prima parte dell'evento si svolgeranno saluti e interventi delle numerose associazioni presenti che si dedicano alla difesa dei diritti umani sul territorio e alla solidarietà.

Jobs act: ammesso referendum sui voucher, inammissibile sull'art. 18
Soddisfazione viene espressa dal Pd e dal ministro del Lavoro . "I voucher sono aumentati del 27 mila per cento". La Cgil promette battaglia: "Valutiamo il ricorso alla Corte Ue".

Si è pensato di proporre agli studenti una sorta di 'viaggio musicale' nella storia della musica ebraica e in particolare della musica Klezmer, termine che viene dalla fusione di due parole ebraiche: kley e zemer, letteralmente suonatore ambulante.

Potrà sembrare strano, ma anche dentro i campi di sterminio e di concentramento non c'era solo silenzio, il lamento dei prigionieri o le grida delle guardie. Una vicenda umanitaria di cui oggi si è persa la memoria.

"La storia della nostra Città, che è medaglia d'oro al Merito Civile, è una storia che va ricordata e raccontata - ha dichiarato il sindaco di Assisi Stefania Proietti - una storia che ha grande forza didattica perché parla di un'Assisi che accoglie, che si apre all'altro, al più fragile, e che non ha paura".