Martedì, 21 Novembre, 2017

Rapina in casa nel Bresciano, 35enne preso a bastonate: è grave

Picchiato dai ladri sorpresi in magazzino del Bresciano è grave Brescia, rapina in villa: ladri sorpresi e in fuga Bastonate ai proprietari, un uomo in fin di vita
Moreno Simi | 25 Gennaio, 2017, 07:34

E' stato preso a bastonate dai ladri che, insieme al padre, ha sorpreso in casa sua a Ghedi, in provincia di Brescia.

I vicini di casa li avevano avvisati della presenza dei ladri e, quando sono arrivati, padre e figlio hanno tentato di mettere in fuga i malviventi.

Jobs act: ammesso referendum sui voucher, inammissibile sull'art. 18
Soddisfazione viene espressa dal Pd e dal ministro del Lavoro . "I voucher sono aumentati del 27 mila per cento". La Cgil promette battaglia: "Valutiamo il ricorso alla Corte Ue".

L'uomo è stato colpito con violenza alla testa, ed è attualmente ricoverato in ospedale dove è arrivato in codice rosso¤privo di conoscenza ed a seguito di un massaggio cardiaco. Poi la corsa disperata in ospedale e l'intervento chirurgico a notte fonda. Nella notte è stato ascoltatodai carabinieri il padre di Francesco Scalvini, anche luiferito ma in modo lieve nella colluttazione avuta con imalviventi, che sono riusciti a scappare.

I carabinieri sono sulle tracce dei criminali, con molta probabilità tre, fuggiti subito dopo l'aggressione. "Sono sicuro - ha aggiunto il sindaco - che i responsabili saranno arrestati e dovranno pagare fino all'ultima goccia di sangue".