Mercoledì, 28 Giugno, 2017

Google: a inizio 2017 2 smartwatch Android Wear 2.0

Google, in arrivo due smartwatch nei primi mesi del 2017 In arrivo due smartwatch Google con Android Wear 2.0
Desiderato Gatta | 24 Dicembre, 2016, 00:29

Jeff Chang, product manager di Android, ha dichiarato che i nuovi orologi rappresenteranno i fiori all'occhiello della linea Wear grazie al nuovo sistema operativo 2.0.

L'azienda ha confermato il lancio di questi nuovi dispositivi, come parte di un più ampio sforzo per convincere i consumatori che i gadget indossabili - smartwatch in particolare - sono sempre più richiesti. Saranno i primi con a bordo la versione aggiornata del sistema operativo Android Wear 2.0 che sarà disponibile come aggiornamento anche per altri dispositivi già sul mercato, almeno i modelli più recenti. Oltre all'annuncio sulla tempistica, nell'intervista Chang non ha specificato con quale produttore sta collaborando e quando precisamente faranno il loro esordio i dispositivi designati per rappresentare l'inizio della nuova fase di Mountain View nel mercato delle tecnologie wearable. Pertanto la scelta è ristretta a LG, Huawei, Samsung, Motorola, Fossil, ASUS, Casio, Sony, Nixon, Michael Kors e Tag Heuer, con le prime due come candidati maggiori visto lo stretto legame con Mountain View avuto anche nello sviluppo di dispositivi Android. Google rilascerà comunque la quinta ed ultima developer preview di Android Wear 2.0 a gennaio, e questa includerà il supporto sia per Android Pay che per Google Assistant, ed a quel punto vedremo quale tra i modelli in test li riceveranno.

Mps: ci restano solo 4 mesi di vita
Il tempo stringe e per questo il governo ha chiesto al Parlamento di poter mettere sul piatto 20 miliardi in più. Il titolo della banca toscana è sospeso per eccesso di scostamento, dopo aver segnato un calo teorico del 5,6%.

La nuova piattaforma porta una serie di nuove funzionalità, tra cui le applicazioni standalone che non richiedono un telefono, il supporto ad Android Pay e all'assistente vocale di Mountain View, già lanciato sul Google Pixel.

Indiscrezioni su questo doppio lancio circolano da mesi, ma ora sono state confermate da Google anche se la compagnia non svela l'azienda che fabbricherà i dispositivi.