Martedì, 17 Ottobre, 2017

Canone Rai, come presentare la domanda per non pagarlo nel 2017

Canone RAI 2017: dichiarazione di non detenzione entro dicembre Canone RAI, modello esenzione 2017
Corrado Fuda | 08 Dicembre, 2016, 01:41

Il modello di dichiarazione sostitutiva è disponibile sui siti internet dell'Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it e della Rai www.canone.rai.it e va presentato direttamente dal contribuente o dall'erede tramite un'applicazione web, disponibile sul sito internet delle Entrate, utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall'Agenzia, oppure tramite gli intermediari abilitati (Caf e professionisti). Non è invece tenuto al rinnovo la dichiarazione chi l'ha presentata durante l'anno per comunicare che il canone è addebitato sull'utenza elettrica intestata ad altro componente della famiglia.

Canone Rai 2017, conviene chiedere l'esenzione entro il 20 dicembre. Si parla di "tempi consigliati" perché l'Agenzia delle entrate precisa che: "I cittadini hanno tempo fino al 31 gennaio 2017, per presentare il modello". A scriverlo è l'Agenzia delle Entrate, che invita i cittadini a presentare la dichiarazione di non detenzione dell'apparecchio televisivo per l'anno 2017 entro il 20 dicembre, nonostante la scadenza effettiva per l'invio sia fissata al 31 gennaio.

Rispetto al 2016, come sopra accennato, nel 2017, a partire dal mese di gennaio, l'addebito sulla bolletta elettrica sarà in automatico ed in dieci rate. Ed e' altamente probabile che l'Erario incassi qualche milioncino di importi non dovuti, si' da poter meglio finanziare i programmi della Rai, le testate giornalistiche che altrimenti sarebbero in difficolta' perche' sono poco viste o poco acquistate, le associazioni di consumatori coi loro giornalini, e "compagnia cantando"... cioe' tutto quello che attinge come un lattante al seno della "prosperosa e benigna balia".

Giallo a Cambridge sulla ricercatrice italiana trovata morta
Si è scoperto che la 35enne aveva prenotato un taxi per la mattina successiva, taxi che però non ha mai preso. Secondo le prime informazioni, sul cadavere della ragazza non sarebbero stati trovati segni di violenza .

Oltre alla modalità telematica, il modulo di esenzione del Canone RAI potrà essere presentato anche via posta ordinaria, con una raccomandata (sempre accompagnato da un valido documentio di riconoscimento). Coloro i quali invieranno la comunicazione dal 1° luglio saranno esonerati dal canone per l'anno 2018.

Basta andare sull'Agenzia delle Entrate o sul sito ufficiale della Rai per scaricare il modulo che ci permetterà di fare la dichiarazione di non possesso della televisione.

La dichiarazione sostitutiva in cui si dichiara di avere diritto all' esonero del pagamento del canone in bolletta per il 2017 presentata a dicembre 2016 (o gennaio 2017) avrà effetto per l'intero canone dovuto per l' anno in corso. Attenzione, però, chi compila il modulo con false dichiarazioni è soggetto a sanzioni civili e penali. La Legge di Stabilità cita un Dpr del 2000 (il numero 445).